RUBBISH

Ne siamo così assuefatti da notarla a malapena. Un giorno ho deciso di cercarla e lei si è fatta trovare senza troppa fatica diventando improvvisamente qualcosa che non ha niente a che fare con il “rifiuto” ma diventando parte integrante dei luoghi in cui abita, trasformata ai miei occhi in oggetto estetico che racconta storie di vita vissuta, di appartenenza, di cultura.